Home News News Med In Italy: un brano in free download estratto da Basching EP

Med In Italy: un brano in free download estratto da Basching EP


GUARDA IL "BASCHING EP" IN ANTEPRIMA SU ROCKIT -> www.rockit.it/articolo/18806/med-in-itali-anteprima
SCARICA IN FREE DOWNLOAD "PERLE UMIDE" -> http://perleumide.viinyl.com

E’ da oggi in anteprima sul sito di RockIt il "B asching ep" dei Med In Itali. Un'operazione del tutto originale che anticipa il disco d’esordio “Coltivare piante grasse”, in uscita l’11 settembre per Libellula/Audioglobe e che verrà presentato in anteprima il 1 settembre su Radio Rai Due.

Il "Basching ep" consiste in quattro video che la band ha girato completamente in acustico ed in presa diretta in altrettante location riconoscibili di Torino: lo Stadio Olimpico, i Murazzi del Po, il Parco del Valentino ed il bagno dello Spazio 211 (storico locale torinese). Per i Med In Itali il "Basching EP" è un modo per celebrare le proprie origini e la propria attitudine di buskers: oltre ad essere nati in Irlanda come artisti di strada, i musicisti della band hanno anche partecipato ad alcuni progetti di strada torinesi ed australiani (88folli, Goo Doll Boys, This Side Up, etc.). Con il “Basching ep” infine la band ha voluto offrire un tributo alla città in cui è cresciuta musicalmente.

Ad accompagnare l’ep ci sarà il download gratuito di “Perle umide”, l’esplosiva traccia con cui si apre il disco d’esordio della band. Il brano sarà scaricabile in cambio di una mail dal 25 luglio all'8 agosto tramite il sito Viinyl all’indirizzo http://perleumide.viinyl.com .
"La strada è il palco più difficile ma anche quello che regala più soddisfazioni: se sei bravo la gente si ferma e ti premia. Per noi Basching EP è una sorta di ritorno alle origini. – dichiara Niccolò Maffei, voce e chitarra della band - Le esperienze che abbiamo vissuto negli anni passati sulle strade irlandesi e italiane ci hanno formato e insegnato molto, e ancora oggi qualsiasi sia il luogo in cui si suoni, l'attitudine rimane sempre quella più roots. Abbiamo un rapporto molto stretto con quest'arte, sia io che Matteo Bessone (il batterista della band) infatti, oltre che coi Med in Itali abbiamo suonato anche con altre formazioni e per un anno abbiamo vissuto di musica di strada."

SUL WEB: www.medinitali.info
UFFICIO STAMPA: Libellula Music – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
BOOKING: Libellula Music – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.