Home Interviste
Interviste

Subliminal Fear

PDFStampaE-mail

Scritto da "Eric" G. Laterza Mercoledì 20 Luglio 2016 18:35

In attività dal 2002, un demo e tre album alle spalle, lavori nei quali la band ha mostrato una costante crescita stilistica, ora il gruppo si sta preparando per tornare a suonare dal vivo e la prima occasione utile per vedere i cinque ragazzi all'opera in sede live sarà il 17 agosto sul palco del Rock Metal Fest di Pulsano (Ta). Andiamo a conoscere i barlettani Subliminal Fear

Leggi tutto...

 

Adrian Belew (KING CRIMSON, FRANK ZAPPA, DAVID BOWIE)

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Sabato 12 Marzo 2016 19:47

SCROLL DOWN FOR ENGLISH VERSION


Intervista realizzata da Gianluca Livi con il contributo di Antonio Rampini e Gabriele Martelli.


Introduzione

Musicista, compositore e produttore discografico, Adrian Belew è noto per il suo insolito approccio impressionistico alla chitarra.
Famoso principalmente per la sua militanza in qualità di chitarrista e cantante dei King Crimson dal 1981 al 2009, ha lavorato con Frank ZappaDavid Bowie, Talking Heads, Nine Inch Nails e ha capeggiato un suo gruppo personale, i Gaga, tra la fine dei '70 e l'inizio degli '80. Attualmente è membro della pop band The Bears ed è promotore di un progetto musicale aperto, denominato FLUX, in cui chiunque può contribuire - tramite la rete - all'evoluzione e alla trasformazione di brani musicali. Si tratta di un insieme di piattaforme per dispositivi mobili iOS che contengono più di 300 tracce audio e pezzi di opere d'arte che egli descrive come "non suonare la stessa cosa due volte".
Il suo recente concerto a Roma con il Power Trio, altra band di cui è leader, è stato recentemente recensito da A&B mentre qui si trova il reportage fotografico dello stesso evento.
Non da ultimo, Bill Bruford lo ha nominato nella intervista che ci ha rilasciato lo scorso anno.
Abbiamo parlato con Adrian dei Bears, di Frank Zappa, di FLUX e, naturalmente, dei King Crimson, presenti e passati.

Leggi tutto...

 

Patrizio Fariselli (AREA)

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Venerdì 08 Gennaio 2016 16:43

Patrizio Fariselli vanta un curriculum che esercita ascendente: pianista, compositore, fin da giovanissimo si esibisce con l'orchestra del padre, con cui incide alcuni dischi, per poi fondare, nel 1972, la incredibile realtà degli Area - International Popular Group, con cui scrive pagine oggi considerate tra le più interessanti nella storia della musica contemporanea.
Alla fine degli anni '70 intraprende un percorso solista che lo vede pubblicare album a suo nome o come leader di formazioni jazz, nonché musicare lungometraggi cinematografici, programmi televisivi, rappresentazioni di teatro e danza.
Nel 2000 fonda la Curved Light, etichetta discografica indipendente, mentre otto anni più tardi firma "Storie elettriche", la sua prima opera editoriale.
E' il principale artefice della rinascita artistica degli Area post seventies, dapprima nel 1992, con Ares Tavolazzi e Giulio Capiozzo, poi nel 2010, ancora con il primo e Paolo Tofani.
E' l'unico, tra i membri degli Area, a comparire in tutti i lavori discografici della band.
Di seguito, riportiamo stralci di una interessante chiaccherata tenuta con il nostro caporeattore, con il quale ha scambiato, con rinnovato interesse ed immutato spirito costruttivo, considerazioni di natura socio-politica e molteplici impressioni maturate nel corso di una carriera musicale che - dagli esordi fino alla recentissima collaborazione con gli Agorà - toccherà a breve i 50 anni di vita.

Leggi tutto...

 
 

Doogie White (RAINBOW, LA PAZ, TEMPLE OF ROCK)

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Giovedì 07 Gennaio 2016 16:43

-  SCROLL DOWN FOR ENGLISH VERSION -

Leggi tutto...

 

Jeff Pevar (CROSBY STILLS NASH, CPR)

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Giovedì 07 Gennaio 2016 16:38


SCROLL DOWN FOR ENGLISH VERSION


Introduzione

Jeff Pevar
è un chitarrista e polistrumentista, compositore e produttore, che ha servito per artisti di fama mondiale tra i quali Ray Charles, James Taylor, Carly Simon, Kenny Loggins, Joe Cocker, Jefferson Starship, Rickie Lee Jones, Bette Midler.
I più attenti, tuttavia, lo ricorderanno non solo per il suoi trascorsi al seguito di Crosby, Stills & Nash nonché di Crosby/Nash, ma anche, e soprattutto, per il gruppo da egli costituito assieme a David Crosby e a suo figlio James Raymond. Il terzetto, CPR (le iniziali dei tre artisti), ha sfornato due soli album – seguiti da altrettanti live – di innegabile spessore artistico, ben superiori, a tutta la discografia post '70 dei più noti CSN e CSN&Y.
Abbiamo scambiato due parole con Jeff, parlando a tutto tondo, dalla sua esperienza di solista a membro di band importanti.


Intervista


A&B: ciao Jeff. Prima di tutto, vorrei parlare del tuo bellissimo album solista, "From The Core" (
qui la nostra recensione), pubblicato il 12 dicembre del 2012. La storia che ammanta questo disco è così particolare... vuoi parlarcene?

Jeff: Ciao Gianluca. Sono molto orgoglioso di questo CD ed è così sorprendente che sia riuscito a pubblicarlo, senza che avessi la benché minima intenzione di realizzare un disco solista. So che questo suona strano. Sono molti anni che avrei voluto registrare un disco solista ma, amando tanti generi musicali, la scelta del materiale per sarebbe stata ardua... cosa avrei potuto scegliere per il mio primo disco, amando così tanti diversi stili?

Leggi tutto...

 
 

Pagina 10 di 70

Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.