Home Interviste
Interviste

Elio Volpini (FLEA, ETNA, UOVO DI COLOMBO)

PDFStampaE-mail

Scritto da Gianluca Livi Domenica 14 Ottobre 2018 15:14




Con i suoi "Ut Jimi" e "Power Of Souls", Elio Volpini può senza dubbio essere annoverato tra i migliori chitarristi Hendrixiani, attento ricercatore di suoni e in possesso di uno stile rispettoso della tradizione del grande musicista americano.
Tuttavia, il suo nome è certamente evocato dagli appassionati del prog, in quanto bassista dei Flea, autori nel 1972 di un album di viscerale e graffiante hard rock con vaghe influenze prog, e degli Etna, band nata tre anni dopo per volontà dei medesimi componenti (tre dei quali confluiranno nei Goblin, pur in periodi diversi), stavolta dediti ad un jazz rock totalmente strumentale, molto vicino alle cose di PerigeoNovaBaricentro.
Tra questi due album, egli ha il tempo di formare L'Uovo di Colombo, altro gruppo estemporaneo ma altrettanto valido del prog italico, costituito con ex membri di Fholks e futuri componenti della Reale Accademia di Musica e dei Cherry Five.
Dopo queste esperienze, aperta e chiusa con successo una parentesi sportiva, Elio abbandona il basso passando totalmente alla chitarra, strumento che già sapeva padroneggiare ma che non aveva mai imbracciato in alcuno degli album di cui sopra, dedicandosi, come detto in apertura, alla riproposizione fedele della musica di Jimi Hendrix.
Lo abbiamo intervistato dopo un meraviglioso concerto tenuto con i suoi Flea On The Etna, band che ripercorre il repertorio di Flea ed Etna, al Progressivamente Free Festival di Roma, tenuto al Planet Live Club lo scorso 28 settembre.

Leggi tutto...

 

Il Bacio della Medusa

PDFStampaE-mail

Scritto da Valentino Butti Venerdì 12 Ottobre 2018 21:27

A giugno di quest’anno è uscito “Seme* il quarto album in studio del gruppo umbro. Abbiamo incontrato la band per parlare della nuova pubblicazione e di molto altro…

Leggi tutto...

 

Steel Raiser

PDFStampaE-mail

Scritto da "Eric" G. Laterza Lunedì 13 Agosto 2018 21:19

Gli Steel Raiser (da Catania) sono cinque musicisti di grande esperienza, con il cuore e gli attributi di acciaio. Fautori di un heavy metal classico rinforzato da suoni e da una produzione al passo con i  tempi, possono essere considerati dei veri e propri "Defenders of the Faith". Dalle loro parole si coglie amore e passione per quello che fanno, e allora andiamo a scoprire cosa ci hanno raccontato...

Leggi tutto...

 
 

OverKhaos

PDFStampaE-mail

Scritto da "Eric" G. Laterza Sabato 11 Agosto 2018 22:02

Overkhaos: il nome di questa prog metal band (proveniente da Taranto) prende spunto dalla mitologia greca. Il “khaos” era il "vuoto", il buio anteriore alla generazione del cosmo dove tutti gli elementi erano mescolati in una massa informe. L'intento del gruppo è quello di riordinare questi elementi per dare vita a un qualcosa di ben definito nella forma dell'heavy metal, ponendosi, quindi, oltre e al di sopra del "khaos".

Leggi tutto...

 

Reality Grey

PDFStampaE-mail

Scritto da "Eric" G. Laterza Venerdì 10 Agosto 2018 21:18

Vengono dalla zona di Bari e si sono fatti le ossa suonando melodic death metal, ma con il tempo e l’esperienza hanno sviluppato una cifra stilistica personale basata su una buona dose di perizia tecnica, melodia, stacchi brutali e pillole di elettronica. Questi sono i Reality Grey.

Leggi tutto...

 
 

Pagina 1 di 70

Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.