Home Articoli Libri Andrea Giorgi - Storie al Confine

Andrea Giorgi
Storie al Confine

"Storie al confine" è una raccolta di poesie, talvolta trasformatesi in veri e propri testi di brani musicali (QUI la recensione del disco omonimo, ad opera dello stesso autore, Andrea Giorgi), che descrivono molteplici momenti di vita, emozioni frutto di attimi vissuti, di visioni naturalistiche, di reminiscenze passate o semplicemente considerazioni e sensazioni nate dal nulla o dal caos.

È proprio il caos, che in questa raccolta, è in grado di governare ogni singolo pensiero, ogni singola parola, generando composizioni che fanno profondamente riflettere; spesso la vita così frenetica non permette di fermarsi un attimo e pensare, anche solo alle piccole cose, magari insignificanti ma colme di valori, persino nozioni che impariamo sui libri, alle volte non apprezzate, possono essere rivelatrici di concetti nascosti della vita.

Proprio per questo penso che questo libro sia in grado di sospendere i pensieri superficiali e di spronare il lettore a trovare i più profondi significati della quotidianità, dalle cose materiali alle cose più eteree, dall’equazione imparata a scuola alle sensazioni impercettibili che sfuggono.
La vulnerabilità di questa
raccolta è elemento di grande riflessione e rappresenta, a mio parere, un percorso a lungo termine che ci potrà rendere consapevoli dei nostri cambiamenti personali nel tempo; oggi un brano potrà ricordare un momento o una sensazione ma domani potrà evocare concetti differenti.
La realtà non è statica ma cambia a
seconda di come la percepiamo.
Niente è scontato e oggi “come mai prima d’ora” bisogna essere capaci di
cogliere anche ciò che non si vede e questo libro è in grado di “congelare” gli istanti e farli rivivere attraverso
vesti, che con il trascorrere del tempo, saranno sempre differenti.



Formato: 15 x 21
Pagine: 180
Uscita: 2021
ISBN: 9788830628335
Prezzo: 9,90 €

 


Banner

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie .

Accetto i cookie da questo sito.